Intervista a DYLAN MAGON #dylanmagon @eventinews24

1) Ciao Dylan,a chi ti sei ispirato?
c’è un rapper in particolare?
Ciao. Sono molti gli artisti che mi piacciono ai quali mi sono ispirato all'inizio. Dagli artisti americani a quelli italiani. Se ti devo fare dei nomi mi verrebbero in mente: Chris Brown, Ne-Yo, Usher, Baroni, Giorgia, Whitney Houston ecc..

2) Quali sono i tuoi progetti futuri?

Io e il mio produttore, Steve Luchi, stiamo già lavorando a nuovi pezzi. I miei progetti futuri sono lavoro, sacrificio e divertimento con la musica.

3) Pensi di partecipare al prossimo Festival di Sanremo?

Stiamo già lavorando a dei pezzi da proporre per Sanremo. Partecipare è un sogno che ho nel cassetto e spero che questo sogno si realizzi.

 4) C’è qualcosa del rap Statunitense dal quale potresti prendere spunto?

Dal rap e l'r&b statunitense potrei prendere spunto, credo, dal 90% degli artisti che seguo. In Italia sto cercando di portare un suono che suoni, scusa il gioco di parole, più "americano" possibile. Dal canto alle melodie fino ad arrivare alle strumentali stesse che uso per i miei pezzi. Prendo molto spunto dal rap e dal r&b americano perché siamo un pó tutti, "figli musicali" degli U.S.A. per quanto riguarda questi due arti.

Iaphet Elli

Commenti