Intervista a Irina Tirdea - Giornalista & Fashion Stylist

Domande:
1. Com'è successo che una persona come te abbia iniziato ad essere creativa/fare questo lavoro? Perché?
Fin da piccola ho sempre manifestato questo interesse per la moda, ho disegnato e creato i miei abiti/accessori e sono stata sempre un punto di riferimento per gli altri con riguardo allo stile.
Essendo una giornalista di moda, nella mia rubrica “Lezione di Stile”, le mie lettrici mi dicevano sempre che avevo uno stile personale e che dovevo svilupparlo.
Cosi, a seguito della richiesta delle mie fan, nasce il marchio “Iris Collection”, grazie al quale ho iniziato ad organizzare delle serate mondane con la formula "Lezioni di Stile", portando sempre il trend delle stagioni anticipate, e permettendo a tutte le signore e signorine d’indossare i miei capi (non importa la taglia, l'età, i gusti), insieme cerchiamo di trovare il stile giusto di ognuna, dando loro l'opportunità di diventare modelle per una giornata e perchè no, magari di scoprire il vero talento.
2. Da che fonti culturali trai maggiore ispirazione? Chi sono stati i tuoi maestri?
E certo che le mie origini rumene sono fonte d’inspirazione, l’impronta dello stile etnico, i materiali pregiati, l’arte di creare a mano, ma anche la mia preparazione americana, la ricerca  accurata  della storia della moda, il migliore degli anni ’50, e perché no l’adozione italiana, classe ed eleganza,hanno definito il mio stile.
Iris Collection propone un abbigliamento per tutti i gusti e tutte le taglie, dove il colore è il protagonista, un misto di colori e volumi, alla ricerca dello stile personalizzato, ispirandosi all’icona di stile - Marylin Monroe, la femminilità e la parola d’ordine.
3. La tua mente è il tuo principale strumento di lavoro, in che modo la curi?
Tenersi informata sempre è la fonte di tutto.
4. Quando accetti un lavoro, che valore dai ad ognuno di questi fattori? Soldi, libertà, creatività, visibilità, lavorare con i migliori ...
Penso che è un misto di tutto, niente non debba essere lasciato a caso, se vuoi offrire un servizio/prodotto migliore, ci vuole l'impegno e conoscere bene le necessità del cliente.
5. Perché un gruppo creativo/team funzioni, c'è bisogno che qualcuno eserciti la funzione di leader o capo? Ti definisci un leader ? Se si, perché?
Un ottimo gruppo funziona bene alla guida di un leader.
Un buon leader è la persona responsabile delle azioni del team, che genera i loro valori e la professionalità del lavoro svolto. Il leader è una persona esempio da seguire: responsabile, ma anche trasparente, imparziale, capace di organizzazione, ascoltare, essere empatico e a volte ti fà divertire.
Se mi definisco un leader? Lascio ad altri a dirlo, penso che la mia storia, attività parla da se.
6. Dichiarati: con che persona o impresa ti piacerebbe lavorare? Definisci il tuo target (cliente)?
La donna IRIS Collection: un tributo all’icona di stile - Marylin Monroe.
IRIS Collection propone abiti da giorno e da sera con un tocco glam, stile anni ’50, ostentando con colori vivaci, paillettes e lustrini abbinati magari a un chiodo in pelle.
L'importante è rimanere al centro dell'attenzione, chiaramente sempre con il dovuto buon gusto!
7. Lascia un segno/messaggio alle nostre lettrici
 Coco Chanel diceva: " La moda passa, però lo stile resta. "
Questo è il mio consiglio, care modaiole: seguite la moda, pero trovate il vostro stile ...! La moda è importante per il nostro aspetto, ma dobbiamo star bene nei abiti che indossiamo. Inoltre, dobbiamo stare attenti nelle scelte a seconda dell’ occasioni, della location, gli eventi a cui partecipiamo. La cosa più importante è come l’indossiamo? L'atteggiamento giusto è l'eleganza! con stile ...!

Commenti